All posts filed under: Evento ANPI

17 Luglio 2018, 74° Anniversario dell’Assalto al carcere degli Scalzi

In ricordo di Lorenza Moretto. Agli iscritti ANPI di Verona  “Quando l’Anpi insiste nella difesa della memoria non è solo per conservare quel patrimonio ideale che ha portato l’Italia a sconfiggere il nazifascismo avviando una nuova stagione di libertà. La verità è che solo ricordando chi siamo stati si può proseguire sulla strada della democrazia. Ed è questo l’insegnamento che non si deve mai dimenticare.” Tratto da http://www.anpi.it/luoghi-di-memoria/ Con queste parole invitiamo a partecipare numerosi. Oratore ufficiale Dott. Beppe Muraro. La Segreteria Provinciale ANPI Verona Alessia Berardinelli Programma ufficiale: Oratore ufficiale nel 2017, Olinto Domenichini. http://www.ivrr.it/2017/09/12/assalto-agli-scalzi-17-luglio-1944-17-luglio-2017-commemorazione-di-olinto-domenichini/ Storia L’ assalto al carcere degli Scalzi è uno degli episodi più noti e celebrati della storia della resistenza veronese, definito come “L’audace assalto al carcere degli Scalzi” è citato nella motivazione, con la quale, il 5 ottobre 1993, il Presidente della Repubblica ha concesso al Comune di Verona la medaglia d’oro al Valor Militare. Nel 1988 è installata la scultura Cipresso, ad opera di Vittore Bocchetta, nel luogo dove sorgeva il carcere degli Scalzi a ricordo dei giovani …

Sabato 2 giugno pomeriggio, manifestazione nazionale a Bologna

Il 2 giugno invitiamo gli iscritti a partecipare alla cerimonia della Festa della Repubblica che si terrà in Piazza Bra per poi concludersi nell’ Auditorium della Gran Guardia. Nel pomeriggio, a Bologna, ANPI con le altri componenti del Coordinamento “Mai più fascismi” invita gli iscritti ad una manifestazione nazionale. “Non si tratta solo dell’atto conclusivo della raccolta di firme che abbiamo effettuato in questi mesi. Si tratta della prima iniziativa popolare da noi promossa in uno scenario completamente nuovo, caratterizzato, come sapete, da pesanti rischi democratici. Occorre perciò prendere atto della gravità della situazione e dar vita di conseguenza a un clima di rinnovato impegno di tutta l’ANPI. Con la manifestazione del 2 giugno a Bologna l’ANPI avvia un nuovo percorso di lotta antifascista e antirazzista e di impegno a difesa della Costituzione. Per queste ragioni, sollecitiamo il vostro massimo impegno per una straordinaria partecipazione.” Carla Nespolo, Presidente Nazionale ANPI.  La Segreteria Provinciale ANPI Verona Alessia Berardinelli  

Presentazione del libro “Voci di partigiane venete”

Mercoledì 30 maggio alle ore 20.45 si terrà presso la sala consiliare del Comune di Fumane la presentazione del libro “Voci di partigiane venete” curato da Maria Teresa Sega. Interverranno la storica Maria Teresa Sega, presidente dell’Associazione “r-Esistenze” per la storia e la memoria delle donne in Veneto, le docenti Nadia Olivieri e Cesarina Amatore, curatrici della trascrizione delle testimonianze delle partigiane veronesi, Valentina Catania, curatrice della nota introduttiva. Luisa Filippini leggerà brani scelti dalle testimonianze. La serata è organizzata dall’Associazione Documenta e il comune di Fumane in ricordo di Anna Pozzani Ugolini, staffetta partigiana Fumanese, recentemente scomparsa. Alla fine dell’incontro sarà proiettata una breve selezione delle video-interviste ad Anna Pozzani realizzate da Gigi Miele.

Aperitivo Partigiano 12 Maggio 2018

Agli iscritti ANPI di Verona Sabato 12 Maggio 2018 – Dalle ore 10.00 alle ore 12.30, non prendete impegni, vi aspettiamo per un momento conviviale. Una occasione informale per vedersi, confrontarci e raccontare degli impegni dell’ ANPI a Verona e per darvi appuntamento al prossimo 26 Maggio per l’ assemblea costituente della Sezione ANPI di Verona, di cui seguirà la lettera di invito formale.Un invito ulteriore, per questa occasione, per chi non lo avesse ancora fatto è di sottoscrivere la tessera dell’ANPI.L’invito al tesseramento è sempre un momento delicato in particolare ad associazioni come l’ ANPI.In questo momento, aderire all’ ANPI pensiamo possa essere il ritrovarsi come comunità antifascista, riconoscersi in ideali che riteniamo fondanti per costruire una società dove vengano praticati e rispettati i valori costituzionali come il lavoro, la dignità, la libertà e l’uguaglianza, la democrazia, l’etica, la legalità.Sperando di fare cosa gradita, di seguito proponiamo i link di una lettera a Patria Indipendente ed un articolo di Carlo Smuraglia, nella speranza che siano da stimolo per una vostra presenza Sabato 12 Maggio.Vi aspettiamo numerose e numerosi. Partecipate e …

Prima di MERCOLEDI’ 25 APRILE 2018 FESTA DELLA LIBERAZIONE

L’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI) e l’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA) organizzano per il mese di aprile 2018 una serie di incontri che si terranno presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane 26: Sabato 7 aprile 2018 ore 16.20 Presentazione del libro Storia della Germania. Da Bismarck a Merkel. (il Saggiatore 2017). Intervengono l’autore Gustavo Corni e Carlo Salett. Sabato 14 aprile 2018 ore 16.20 In occasione dell’uscita del libro Tortura. Storie dell’occupazione nazista e della guerra civile 1943-45. (Mondadori 2018) discutono della ricerca l’autore del volume Mimmo Franzinelli e Olinto Domenichini. Sabato 21 aprile 2018 ore 16.20 Conferenza del Prof. Luigi Ganapini autore del libro La repubblica delle camicie nere, uno dei testi più importanti sul biennio 1943-1945. Lunedì 23 aprile 2018 ore 20.45 – Sala Civica della 2° Circoscrizione di Verona Piazza Righetti 1 – Conferenza di Stefano Biguzzi dal titolo: Storie di partigiani: dalle vie di Quinzano ai luoghi della memoria di Verona tra guerra e Resistenza. Martedì …

Incontro: Sant’Anna di Stazzema – Il massacro di donne e bambini

sabato 10 marzo 2018 alle ore 16.20 presso la sede dell’Istituto in via Cantarane 26. Per ricordare il viaggio dello scorso autunno nella Lucchesia, l’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI), l’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA) organizzano questo incontro.

L’8 marzo l’ANPI nelle piazze d’Italia

con il movimento internazionale “Non una di meno”. Un’onda enorme di donne che rivendica per sé e per tutti il diritto alla libertà di scegliere, di vivere secondo il proprio sentire e di veder riconosciuti i diritti, tutti. L’8 marzo è sulla scena politica e sociale col suo cammino di emancipazione e liberazione, col proprio senso di lotta, perché è sempre più forte il bisogno di una partecipazione attiva per riprendere, con determinazione, il percorso delle conquiste civili e sociali che hanno segnato le pagine migliori di questo Paese, e per contrastare le pesanti regressioni del nostro tempo, fino alla barbarie dei femminicidi. L’ANPI sta dentro questo percorso e da sempre; anche quest’anno noi ci saremo, nelle piazze, nelle manifestazioni indette dal movimento internazionale “Non una di meno”, per dare il nostro contributo e condividere i valori delle lotte che sono state portate avanti dalle donne sul fronte dei diritti, dell’economia, della cultura e della politica, contro ogni discriminazione e ogni violenza. PRESIDENZA E SEGRETERIA NAZIONALI ANPI