All posts filed under: Costituzione

ANPI NAZIONALE: “Gioia per la libertà restituita a Carola e indignazione per l’attacco eversivo di Salvini alla magistratura”

3 Luglio 2019 Dichiarazione della Presidente nazionale ANPI, Carla Nespolo Ho accolto con gioia la notizia del provvedimento del Gip di Agrigento che restituisce la libertà a Carola Rackete. Una decisione che conferisce alta dignità e imprescindibilità al lavoro di tante donne e uomini guidati esclusivamente dalla bussola dei diritti e del rispetto della vita umana. Ma esprimo anche indignazione e preoccupazione per il violento attacco al Gip da parte del Ministro dell’Interno. La magistratura è un potere autonomo e metterla in discussione, addirittura denigrarla quando non agisce in modo corrispondente alle aspettative del Governo vuol dire superare il limite consentito dal sistema costituzionale, tentare di sovvertire l’ordine democratico dello Stato. Tutte le forze politiche che sostengono questa linea eversiva sono corresponsabili. Carla Nespolo – Presidente nazionale ANPI

News del Comitato Provinciale ANPI Verona del 12 giugno 2019

Martedì 4 Giugno Sezione ANPI Legnago e Basso veronese Consiglio Comunale di Cerea. Le Liste civiche, Coccinella Cerea e Cerea Città hanno presentato la Mozione “Condanna ed esclusione dall’utilizzo dei luoghi pubblici di eventi contrari allo stato democratico e alla sua Costituzione” a seguito dell’ evento “Defend Europe”, concerto di nove band definite «nazi-rock» tra cui i «Gesta Bellica», tenutosi lo scorso 20 aprile all’ Area Exp nel giorno della nascita di Adolf Hitler. La Mozione è stata respinta (4 voti a favore. 1 astenzione). Il Comunicato Stampa della Sezione ANPI di Legnago e Basso veronese Domenica 9 Giugno ANPI Sezione Caprino Veronese Brentino Belluno. Cerimonia di ricollocazione della targa commemorativa alla memoria dei Partigiani Cornelio Tonini e Luigi Lorenzi. L’intenso ed appassionato discorso dell’Oratore Ufficiale Vasco Senatore Gondola.   Mercoledì 12 Giugno CGIL, CIA, Istituto Alcide Cervi, ANPI invitano a partecipare numerosi alla Serata Antifascista e della Memoria con Adelmo Cervi e i R’ossi da Brodo, durante la serata sarà presentato il libro “Io che conosco il tuo cuore”. Oppeano – Verona. Locandina CerviAdelmoF Locandina CerviAdelmoR   Mercoledì 26 Giugno …

PROGETTO ProMEMORIA: molto di più ed oltre una targa.

Il progetto ProMemoria Conoscere, capire e scegliere sono le parole chiave del Progetto ProMemoria. Un pensiero, una volontà, una scelta che vanno oltre la semplice spiegazione degli argomenti, dei fatti, ma vogliono accompagnare il lettore a riflettere, a pensare. Curiosità è l’atteggiamento che si propone di mettere in gioco per affrontare la lettura e l’analisi delle complessità che riguardano le vicende della nostra storia. Storia recente dal punto di vista cronologico: l’arco di tempo trattato è una virgola nell’enciclopedia della storia, la pagina prima dell’oggi; storia recente dal punto di vista sociale e politico: non conoscere può portare a rivivere. La suddivisione in capitoli propone ProMemoria come un libro multimediale da leggere, vedere, ascoltare in cui ognuno può costruire la propria mappa, i propri criteri di lettura sapendo che, ad ogni evento, ne è collegato inevitabilmente un altro: la storia, appunto. Diverse chiavi di lettura per contribuire ad un approccio calato sulle diverse età ed esperienze dei fruitori. Uno strumento destinato a tutti. Indipendentemente dall’età, è necessario conoscere, capire e scegliere.

News del Comitato Provinciale ANPI Verona del 1 giugno 2019.

Vogliamo ricordare due capoversi dell’articolo 2 dello Statuto dell’ANPI: “l) concorrere alla piena attuazione, nelle leggi e nel costume, della Costituzione Italiana, frutto della Guerra di Liberazione, in assoluta fedeltà allo spirito che ne ha dettato gli articoli; m)dare aiuto e appoggio a tutti coloro che si battono, singolarmente o in associazioni, per quei valori di libertà e di democrazia che sono stati fondamento della guerra partigiana e in essa hanno trovato la loro più alta espressione.” Sono parole che auspichiamo si concretizzino nel nostro agire quotidiano e che possiamo con semplicità riassumere in “NON RIMANERE MAI INDIFFERENTI”. Partecipiamo! La Costituzione e la Democrazia sono cosa viva, sono le nostre azioni ed il nostro pensiero.  Mercoledì 29 maggio 2019. Verona. Udienza preliminare per il saluto romano durante il consiglio comunale del 26 luglio scorso del Consigliere Andrea Bacciga della Lista Battiti in maggioranza nel Consiglio Comunale. Sono state ammesse come parti civili, tre attiviste di Non Una di Meno, ANED e ANPI. Il consigliere andrà a processo attraverso la forma del rito abbreviato l’ 11 dicembre 2019. Vedi: …

Domenica 2 giugno 2019 ore 17.30. Conferenza “Dalla Repubblica Romana del 1849 alla Repubblica Italiana del 1946”

                                 L’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI) e l’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA) in collaborazione con l’Associazione Mazziniana italiana (AMI) per celebrare la Festa della Repubblica organizzano un incontro che si terrà presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane 26, domenica 2 giugno 2019 alle ore 17.30 dal titolo: Dalla Repubblica Romana del 1849 alla Repubblica Italiana del 1946 Conferenza di Silvio Pozzani, Presidente dell’Associazione Mazziniana Italiana – Sezione di Verona Introduce Roberto Bonente

NEWS del Comitato Provinciale ANPI Verona del 28 maggio 2019

“Abbiamo bisogno di partecipazione, reazione e indignazione. Confido molto anche nelle forme spontanee, ma spero sempre che tanti, che oggi tacciono, quasi rassegnati, escano dal silenzio e si adoperino per il riscatto in tutte le forme che la democrazia prevede e tutela. Non arrendersi mai: questo dovrebbe essere il senso della partecipazione e della volontà di realizzare un futuro migliore. “ Carlo Smuraglia, Presidente emerito ANPI Nazionale. Intervista su Altreconomia 214\2019 Lunedì 6 maggio. Comitato di Sezione ANPI di Soave “Augusto Tebaldi” Il 6 maggio si è riunito il Comitato di Sezione per rinnovare i componenti e le cariche rappresentative a seguito della recente scomparsa dell’amato e stimato presidente Agostino Suppi. Il Comitato Provinciale ANPI Verona e le Sezioni tutte, augurano buon lavoro al rinnovato Comitato di Sezione, al Presidente Antonio Tosadori e ai vicePresidenti Anita Suppi e Giovanni Zanoni. Tiziano Gazzi Presidente Comitato Provinciale ANPI Verona Domenica 2 giugno 2019 ore 10.30 Piazza dei Signori. Cerimonia della Festa della Repubblica “La Repubblica italiana, come l’Illuminismo, è un progetto, o meglio un insieme di progetti. Proclamata per dotare donne e …

25 Aprile 2019: Discorso di Stefano Biguzzi, oratore ufficiale alla celebrazione della Festa della Liberazione

IL DISCORSO INTEGRALE DI STEFANO BIGUZZI PRESIDENTE DELL’ISTITUTO VERONESE PER LA STORIA DELLA RESISTENZA E DELL’ETA’ CONTEMPORANEA: Quattro anni fa, lavorando alla carta di Verona tra guerra e Resistenza uscita per il settantesimo della Liberazione, ci domandavamo con quale icona identificare la Resistenza. La risposta è venuta con grande naturalezza: il Tricolore. Perché niente meglio del tricolore poteva sintetizzare tutte le componenti che avevano concorso alla lotta di liberazione: militari, comunisti, socialisti, cattolici, partito d’Azione, monarchici, insieme a tanti altri italiani privi di inquadramento politico e ansiosi solo di difendere e liberare la Patria. Ma anche perché i valori di giustizia, libertà, uguaglianza e fraternità che ispirano la carta costituzionale dell’Italia democratica e repubblicana nata dalla Resistenza sono gli stessi professati dai padri della nostra Patria e dunque, di fatto, l’Italia del 25 aprile è il compimento di quanto intravisto e sognato dall’inizio del moto di liberazione e unificazione nazionale nel segno di un filo bianco rosso e verde che nell’arco di un secolo lega insieme Risorgimento, Grande Guerra, antifascismo e Resistenza.Il 25 aprile è …

Domenica 19 maggio 2019. Lughezzano: Giornata del Patriota

«È merito della popolazione di questi paesi se molti di noi sono sopravvissuti, per l’aiuto materiale e morale che ci hanno dato contribuendo a costruire una nuova nazione più libera e democratica». Raul Adami, partigiano “Amì”  “GIORNATA DEL PATRIOTA” Lughezzano di Bosco Chiesanuova Domenica 19 Maggio 2019 Dal 1995 la “Giornata del Patriota”, fortemente voluta ed organizzata dal comitato Provinciale ANPI Verona, su proposta ed impegno dell’allora Presidente Provinciale ANPI Raul Adami, commemora la figura del martire partigiano Giovanni Morandini e del patriota don Antonio Fasani parroco di Lughezzano. Vi invitiamo a partecipare e diffondere l’iniziativa.

“Difendiamo la Costituzione prima che sia troppo tardi”

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA Il Comitato Nazionale dell’ANPI esprime seria preoccupazione per le iniziative e i comportamenti di questo Governo nei confronti della Costituzione italiana, che ha compiuto i 70 anni di vita mostrando con chiarezza che il suo vivissimo ed attuale pregio è quello di formulare principi ed esaltare valori strettamente collegati alla concezione della democrazia che emerge da tutto il contesto, oltre che dall’art. 1, giustamente definito come “la carta d’identità della Repubblica”. Tuttavia, per responsabilità non della Costituzione ma dei Governi che si sono succeduti dal 1948 ad oggi non è stata data piena attuazione agli impegni categorici, alle garanzie ed alle disposizioni specificamente dirette ad attribuire una reale efficacia ai diritti ed ai principi in essa enunciati. Sul tema dell’attuazione, questo Governo non ha speso una parola; né si trova alcunché nel cosiddetto “contratto di Governo”, come se il problema – che interessa la vita e la sorte di milioni di cittadini e cittadine – non lo riguardasse. In luogo di questa necessaria assunzione di responsabilità, questa maggioranza e lo stesso …