Antifascismo, Democrazia, Evento ANPI

Verso il 25 Aprile. Cara Lidia, ti aspettiamo. Oratrice ufficiale alla cerimonia per la festa di Liberazione. Aggiornamento

“La Resistenza non fu un fenomeno militare, come erroneamente si crede. Fu un movimento politico, democratico e civile straordinario. Una presa di coscienza politica che riguardò anche le donne.” Lidia Menapace

Lidia Menapace
Oratrice ufficiale alla cerimonia per la festa di Liberazione 2019

Lidia Menapace, all’ anagrafe Lidia Brisca (Novara, 3 aprile 1924), è una saggista italiana. Da giovanissima prende parte alla Resistenza partigiana in qualità di staffetta partigiana. Nel dopoguerra si impegna nei movimenti cattolici, in particolare con la FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana). All’ inizio degli anni sessanta incomincia a insegnare presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Trasferitasi in Alto Adige nel 1952, fu – assieme a Waltraud Gebert Deeg – la prima donna eletta nel consiglio della Provincia autonoma di Bolzano nel 1964 e, in quella stessa legislatura, anche la prima donna a entrare nella Giunta provinciale. Considerata una delle voci più importanti del femminismo italiano, nel 1969 partecipa alla fondazione de “il manifesto”. Nel 1973 è tra le promotrici del movimento “Cristiani per il socialismo” ed entra a far parte del “Comitato per i diritti civili delle prostitute” come membro laico. Nelle elezioni politiche del 2006 viene eletta al Senato nelle liste di Rifondazione Comunista, e durante il suo mandato parlamentare svolge le funzioni di segretaria della Commissione Difesa e di Presidente della Commissione d’inchiesta sull’ uranio impoverito. Autrice di numerosi libri, tra cui: Il futurismo. Ideologia e linguaggio (1968); L’ermetismo. Ideologia e linguaggio (1968); Per un movimento politico di liberazione della donna (1973); La Democrazia Cristiana (1974); Economia politica della differenza sessuale (1987); Né indifesa né in divisa (1988); Il papa chiede perdono: le donne glielo accorderanno? (2000); Resisté (2001); Nonviolenza (2004); Lettere dal Palazzo (2007); Un anno al Senato (2008); Io, partigiana. La mia Resistenza (2014); Canta il merlo sul frumento. Il romanzo della mia vita (2015).

bottegapartigiana.org

Verso il 25 Aprile 2019. 74° Anniversario della Liberazione

Aspettando Lidia Menapace, oratrice ufficiale
Addobbiamo i nostri balconi con le bandiere dell’ ANPI
Prepariamo i fazzoletti per un partecipato, festoso e colorato corteo per il 25 Aprile. Che sia una grande festa!

 “Da anni i governi che hanno diretto le sorti della nazione si rifiutano di accettare pienamente il valore storico e politico della lotta antifascista. Proprio in queste settimane i contrasti più acuti sono esplosi in modo nuovo, sconvolgente, preoccupante. Per queste ragioni noi auspichiamo che le celebrazioni del 25 aprile, assumano un particolare valore e cioè non solo quello di ricordare le vittoriose battaglie della guerra dei venti mesi, di rendere il dovuto omaggio ai patrioti caduti, ma per scuotere dall’apatia, dall’indifferenza i cittadini, perché sappiano ritrovare la loro coscienza civile, la volontà e la forza per difendere la democrazia e i suoi istituti.” Arrigo Boldrini (Da Patria Indipendente n. 13 del 27 luglio 1975

Aggiorneremo periodicamente il calendario delle iniziative. Rimaniamo in contatto, diffondiamo e partecipiamo.
Ora e sempre resistenza affinchè ogni giorno sia “25 Aprile”.

Tiziano Gazzi
Presidente ANPI Verona Comitato Provinciale

 EVENTI in aggiornamento

18 Aprile 2019. Gran Guardia, Verona. Ore 20.30. Film “The hate destroyer” di Vincenzo Caruso.
ANED Verona Sezione Gino Spiazzi – Comune di Verona.

24 Aprile 2019. Verona. Ore 11.00 – 12.00. Portineria lato Stazione Porta Vescovo -Verona.
Cerimonia per la Festa della Liberazione in memoria dei caduti di tutte le guerre e nella lotta di liberazione dal nazi-fascismo. “Per non dimenticare”.

Organizza: R.S.U. delle Officine Manutenzione Locomotive di Verona (FS) e la Commissione Biblioteca.

24 Aprile 2019. Monte Comun. Verona. 25 Aprile 2019. Verona. Ore 9.25. Mattina. Celebrazione ufficiale.
Corteo per le vie cittadine per la deposizione delle corone nei luoghi simbolo della Resistenza veronese e al termine in Gran Guardia per l’orazione ufficiale di Lidia Menapace.

25 Aprile 2019:  al Monumento al Partigiano in Piazza Bra, Verona. Ore 9.15. Storica escursione ciclistica sui luoghi della Resistenza veronese “Resistere Pedalare Resistere”.
Istituto storico per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea – FIAB Verona.

25 Aprile 2019. Verona. Mattina. Celebrazione ufficiale.
Corteo per le vie cittadine per la deposizione delle corone nei luoghi simbolo della Resistenza veronese e al termine in Gran Guardia per l’orazione ufficiale di Lidia Menapace.

25 Aprile 2019. Verona. Ore 13.00 – 23.00. “La Festa c’è”.
Storica festa dell’ IVrR e ANPI.
Dalle ore 13,00
Festa d’Aprile, risotto e “Musica Resistente. La storia della Festa C’è: Nicola Nicolis, Annalisa Buzzola e Claudio Moro, Ottavio Giacopuzzi, Claudia Bidoli e Enrico Terragnoli, Teo Ederle, Debora Kooperman”.
Ore 16.00
Dibattito “L’antifascismo italiano dalla guerra civile spagnola alle resistenze europee” con Enrico Acciai e Nadia Olivieri IVrR.
A seguire, la festa continua.

25 Aprile 2019. Piazza Bra, Verona. Ore 18.30. “Le Scarpe della Memoria”
Storica iniziativa del Circolo Pink.

25 Aprile 2019. Caprino Veronese. Mattina. Celebrazione Ufficiale
ANPI Caprino Veronese.

25 Aprile. Casaleone. Mattina. Celebrazione Ufficiale.
ANPI Legnago e Basso veronese.

25 Aprile 2019. Custoza. Celebrazione Ufficiale e Festa del 25 Aprile
Associazione Crea Custoza – IVrR.

25 Aprile 2019. Legnago. Mattina. Celebrazione Ufficiale.

25 Aprile. Ostiglia. Ore 15.00. Festa della Liberazione. Passeggiata Antifascista.
ANPI Legnago e Basso veronese.

26 Aprile 2019. Verona. Inaugurazione Mostra “Adelmo e gli altri”.
Comitato Verona Pride 2019. La mostra sarà visitabile da martedi 23 aprile  a domenica 5 maggio in Veronetta: Osteria ai Preti,  Robiz Bar, Libre, ANPI Verona, Circolo Pink.

27 Aprile 2019. Custoza. Monologo tetrale sulla vita dell’antifascista ed ex deportato Vittore Bocchetta
Associazione Crea Custoza – Comune di Sommacampagna – IVrR – ANPPIA.

18 Maggio 2019. Paratodos. Verona. Ore 19.00. READING-CONCERTO: L’ITALIA LIBERATA. STORIE PARTIGIANE. GANG E BIACCHESSI
ANPI Verona, ANED Verona, Ass.Equilibrio Precario, ASD Paratodos, Guccini forever, La guccinata, ADL Cobas, Teatro popolare VR, Diritti per le nostre strade.